Nutrizione Avanzata

Moderazione

Nuova parola della settimana dopo Trasformazione e Selezione: MODERAZIONE! Guardando il grafico sottostante e valutandolo con un minimo di obiettività, mi è venuta spontanea una domanda. A quali zuccheri si staranno riferendo? Gli studi vanno letti e approfonditi perché sennò è come leggere il titolo e non il libro o l’ articolo, ma il mio pensiero in realtà si è indirizzato alle etichette utilizzate dalle grandi aziende alimentari, che celano dietro a nomi diversi, sostanze ugualmente zuccherine con lo stesso potere calorico, se non più, dello zucchero normale. Tipo sciroppo di glucosio, sciroppo di mais, glicerolo, che è un umettante utilizzato largamente e molto dolce. Quindi come fare se ad esempio non si ha tempo dentro ad un supermercato di leggere tutte le etichette? MODERAZIONE. Mangiate di tutto un po’ in modo da non caricare troppo la glicemia (zucchero) nel vostro sangue. Avremo tempo di approfondire l’argomento e di imparare ad interpretare le etichette ma per ora, e soprattutto in questa forzata situazione di inattività fisica , è fondamentale la moderazione nell’ assunzione dei cibi soprattutto industriali! Non credo per nulla al fatto che pur diminuendo l’assunzione di zucchero, l’obesità sia pure aumentata (negli USA) come mostrerebbe il grafico. Credo invece che non siano stati considerati gli zuccheri nascosti!

Ciao! Come possiamo aiutarti?
Invia su WhatsApp